Servizi

Le nostre aree d’intervento

Servizi per la disabilità comunicativa

In Italia ogni anno, 5 bambini su 1000, tra 0 e 17 anni, presentano situazioni cliniche complesse, che interferiscono con lo sviluppo neuro-motorio, linguistico e psico-affettivo.

La maggior parte di questi bambini presenta una disabilità comunicativa grave, ovvero non possono affidare la comunicazione alla propria voce, alla scrittura e neanche al linguaggio del corpo o all’espressione del viso.

Per questi casi è necessario un intervento clinico fortemente integrato e multispecialistico che assicuri loro la migliore qualità di vita.

CAA

Comunicazione per l’autismo

Biblioteca Speciale

Servizi per il disagio psicologico

I dati forniti dal Ministero della Salute (2016) evidenziano che il 50% delle patologie psichiatriche dell’adulto iniziano prima dei 14 anni d’età.

I primi segnali possono essere: difficoltà scolastiche e di socializzazione, ansie, comportamenti aggressivi, isolamento, mancanza di autostima, disturbi psicosomatici.

Il Centro Benedetta D’Intino offre uno spazio protetto pensato per bambini e adolescenti, in cui angosce, sensazioni profonde e conflitti possono diventare pensieri dotati di una forma e un significato.

Psicoterapia

Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA)

Il Centro Benedetta D’Intino è stato il primo centro in Italia a dedicarsi interamente allo sviluppo della CAA.

La CAA è una pratica clinica nata negli anni ‘50 nel Nord America e rappresenta l’insieme di conoscenze, tecniche, strategie e tecnologie che facilitano e aumentano la comunicazione nelle persone che presentano difficoltà a comunicare. Il settore clinico di CAA segue bambini con disabilità comunicativa, associata a patologie neuropsichiatriche infantili.

Grazie ad un’équipe multispecialistica di 14 professionisti specializzati in CAA (Neuropsichiatri Infantili, Logopedisti, Terapisti della Neuro e Psicomotricità, Fisioterapisti, Educatori Professionali, Psicologi), il lavoro del Centro è volto al miglioramento delle competenze comunicative del bambino e alla promozione della partecipazione sociale nel suo ambiente di vita, favorendo il maggior grado di autonomia possibile.

Il Settore di CAA offre gratuitamente:

l

Valutazione delle competenze e dei bisogni comunicativi di bambini e adolescenti 

Interventi di Comunicazione Aumentativa e Alternativa

Supporto ai genitori e ai partner comunicativi dei bambini nell’ambiente di vita

Programma specifico d’intervento per bambini con disturbo dello spettro autistico

Valutazione e prestito degli ausili di comunicazione per i bambini seguiti presso il Centro

Alloggio gratuito per le famiglie che provengono da fuori regione

Gli interventi del Settore richiedono spesso la compresenza di più figure professionali e tutte le attività sono coordinate in équipe in raccordo con le agenzie del territorio (Servizi di Neuropsichiatria, Centri di riabilitazione, Centri diurni, Servizi Sociali). Le attività vengono prevalentemente svolte all’interno del Centro Benedetta D’Intinoma sono previste anche presso l’ambiente di vita del bambino o del ragazzo come la propria abitazione, la scuola, la struttura educativa o socio-sanitaria.

Programma di comunicazione per l’autismo

Programma ad hoc rivolto a bambini e ragazzi con disturbi dello spettro autistico, che presentano problemi di comunicazione.

Tenendo conto delle caratteristiche peculiari dell’autismo, il programma coniuga tecniche e strumenti di CAA e strategie educative, per favorire l’evoluzione della comunicazione espressiva e migliorare la comprensione verbale.
Gli interventi si svolgono sia individualmente che in piccolo gruppo e prevedono un forte coinvolgimento di tutti i partner comunicativi del bambino, affinché le modalità di CAA identificate vengano utilizzate nell’ambiente di vita e supportino una reale partecipazione del bambino alla relazione con l’altro.

Biblioteca Speciale

La Biblioteca Speciale, con il suo staff composto da collaboratori del Centro Benedetta D’Intino e volontari, si rivolge a bambini con disabilità comunicativa e disagio psicologico, con l’obiettivo di favorire il loro sviluppo cognitivo, relazionale ed emozionale. Lo spazio, attivo dal 2007, nasce per garantire a tutti il diritto alla lettura.

La Biblioteca ha una vasta gamma di libri che possono essere presi in prestito e consultati in piena autonomia.

Lo spazio contiene soprattutto libri per la fascia 0-10 anni, pensati e modificati da personale specializzato per poter essere sfogliati, guardati letti in piena autonomia, per garantire massima accessibilità da parte del bambino e della sua famiglia.

La Biblioteca Speciale negli anni ha affiancato l’attività in struttura diretta ai piccoli pazienti con bisogni comunicativi complessi ad attività di sensibilizzazione e laboratori di lettura presso enti, scuole e biblioteche.

Psicoterapia

Il Settore di psicoterapia del Centro offre gratuitamente cicli di consultazione psicologica e cicli di psicoterapia: sedute di lavoro che curano il malessere emotivo e trasformano le angosce in pensieri con un nome e un significato.

Il Settore di Psicoterapia lavora sul disagio psicologico di bambini e adolescenti e alla promozione della salute e del benessere, attraverso un team di 7 professionisti psicoterapeuti specializzati nelle problematiche dell’età evolutiva.

Tutte le attività sono coordinate in équipe e in raccordo con le agenzie del territorio. In particolare, gli interventi di Psicoterapia sono condotti in collaborazione con i servizi neuropsichiatrici, con i pediatri e con gli insegnanti di riferimento dei bambini.

Gli strumenti dello psicoterapeuta dell’età evolutiva sono il dialogo con i genitori, con i bambini, con i ragazzi; la trasformazione – grazie all’ l’osservazione e all’ascolto profondo – del gioco, del disegno, del sogno in narrazioni che aiutano i pazienti a comprendere meglio se stessi e gli altri.

Il Direttore Sanitario coordina e supervisiona le prestazioni offerte dal Settore che comprendono:

E

Interventi di Psicoterapia psicoanalitica individuale di breve termine

E

Interventi di Psicoterapia psicoanalitica individuale di medio/lungo termine

E

Interventi di Psicoterapia psicoanalitica familiare

E

Interventi di Consultazione psicologica per accogliere le famiglie che avvertono sintomi di disagio emotivo nel loro bambino o ragazzo (da 0 a 18 anni)

E

Interventi di Sostegno alla genitorialità, paralleli alle psicoterapie individuali di bambini e ragazzi

Come accedere ai servizi

L’accesso prevede un primo contatto telefonico e l’invio di un questionario alla famiglia, da restituire compilato con allegata una breve registrazione video del bambino. Il Settore contatterà successivamente i genitori per concordare il primo appuntamento di valutazione, al termine del quale verrà vagliata la possibilità d’iniziare un progetto.

02 39263940

CAA

Comunicazione per l’autismo

Biblioteca Speciale

Psicoterapia

CAA

Orario

dal lunedì al venerdì
10.00 – 17.00

Le prestazioni cliniche sono erogate in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale.

Comunicazione per l’autismo

Orario

dal lunedì al venerdì
10.00 – 17.00

Biblioteca Speciale

Orario

mercoledì e giovedì
10.00 – 13.00 e 15.00 – 17.30
venerdì 10.00 – 13.00
o su appuntamento

L’accesso alla Biblioteca e il prestito sono liberi e gratuiti

Psicoterapia

Orario

dal lunedì al venerdì
10.00 – 17.00

Condividi con i tuoi cari