Iniziative

Sab, 27/02/2016  

Si tiene sabato 27 febbraio il secondo incontro del Parliamone Insieme, l’iniziativa, rivolta a genitori, insegnanti, educatori, famiglie tutte, che spegne quest’anno la sua ottava candelina. Sabato 27 febbraio si discuterà di "Capricci fuori controllo, attacchi di rabbia.

Gio, 07/01/2016  

E’ giunta all’ottava edizione l’iniziativa "Parliamone Insieme", un’occasione sempre nuova di dialogo e confronto per aiutare i genitori e quanti lo diventeranno a riflettere e a comprendere il mondo interno del bambino e le problematiche legate allo sviluppo.

Gio, 17/12/2015  

E’ partita l’ottava edizione del Premio giornalistico Benedetta D’Intino, rivolto a giornalisti professionisti e pubblicisti per articoli sulla carta stampata o sul web, oppure per servizi radiofonici e televisivi che affrontino il seguente tema: “Che sarà dopo? Idee, preoccupazioni, speranze: come immaginano e vorrebbero il futuro le famiglie con figli disabili”.

Per partecipare al concorso è necessario aver pubblicato l’articolo o il servizio con il quale si intende candidarsi tra il 1 settembre 2015 e il 30 giugno 2016.

Leggiamo insieme ad alta voce! 

Lun, 14/12/2015  

Prendono il via al Centro Benedetta D'Intino Onlus gli incontri gratuiti di lettura per genitori e bambini da 0 a 24 mesi.

Parleremo dell’importanza di scoprire il valore e il piacere di narrare storie e di leggere ad alta voce ai bambini, anche molto piccoli. Ascoltare storie e intrattenere con i propri familiari un’interazione verbale attenta, regolare, costante sugli episodi della vita quotidiana e sulle emozioni che vi prendono forma è un bisogno fondamentale dei bambini in età prescolare.

Quest'anno il Centro Benedetta D'Intino è a Bookcity con il progetto Chiavi di lettura. Comunicare e leggere: diritti di tutti, anche di chi non sa di poterlo fare, che si articola in due momenti distinti: un'attività di laboratorio interattivo per bambini dai 6 ai 12 anni che ha l'obiettivo di raccontare quello che succede all'interno della Biblioteca Speciale del CBDI, e una tavola rotonda dal titolo Un modo diverso di leggere e comunicare. La Comunicazione Aumentativa Alternativa.

Il laboratorio prevede due fasi: