I ragazzi del Centro Benedetta D'Intino incontrano la Mototerapia! 

Oggi, 8 novembre 2017, alcuni tra i ragazzi seguiti dal Centro Benedetta D’Intino hanno partecipato all’evento sociale “Fondazione Allianz UMANA MENTE&Eicma: moto e musica senza barriere”. Presso i Padiglioni di Fiera Milano a Rho, durante la settimana della 75° Esposizione Internazionale del Ciclo e del Motociclo (EICMA), uno dei più rappresentativi pilota motocross freestyler italiani, Vanni Oddera, insieme agli amici dell’ Associazione DaBoot, ha guidato una giornata dedicata alla Mototerapia per ragazzi portatori di disabilità.

Ma che cos’è la Mototerapia?

È l’idea e la possibilità di far trascorrere a ragazzi con differenti disabilità una giornata all’insegna dell’adrenalina e del freestyle motocross, partecipando anche in prima persona. Inizialmente i ragazzi hanno assistito dall’alto degli spalti ad un’incredibile show di motocross in volo, vedendo con i loro occhi salti ed acrobazie da brivido. Dopo essersi resi conto di cosa è possibile fare sulle due ruote, è stato il loro turno ai motori! I ragazzi del Centro Benedetta D’Intino e di tutte le altre realtà oggi presenti all’evento sono saliti in sella di una moto e, vento tra i capelli e cuore in gola, hanno provato la straordinaria emozione del motocross, accompagnati da Vanni Oddera e da tutti i piloti dell’Associazione DaBoot.

Oltre al Centro Benedetta D’Intino hanno partecipato alla giornata anche tante altre Associaizoni: L'Alveare ONLUS, IL MELOGRANO  società cooperativa sociale onlus Ass. Gruppo Primavera, Il Sole nel cuore Onlus, Gioele Società Cooperativa Sociale, L'Iride Società Cooperativa Sociale, “Il Seme” Cooperativa Sociale onlus, Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus, Cooperativa  Sociale Naturalmente, Associazione “Il Gabbiano – Noi Come gli altri” Onlus, COMIN coop. soc. di solidarietà onlus, Primavera Onlus, L’Impronta Associazione onlus, Solidarietà e Servizi Fondazione Renato Piatti Onlus, Nazareno Cooperativa Sociale, Edera amici della coop L'Arca e Fondazione Sequeri Esagramma Onlus.

Un grande GRAZIE ancora a Fondazione Allianz UMANA MENTE che ha reso possibile tutto questo!

 

 

“La vita è fatta di piccole cose insignificanti, simili a minuscoli fiori. Non è fatta solo di grandi cose, come lo studio, l'amore, il lavoro. Ogni giorno succedono piccole cose, tante da non riuscire a tenerle a mente né a contarle, e tra di esse si nascondono granelli di una felicità appena percepibile, che l'anima respira e grazie alla quale vive. Questi ragazzi "molto speciali", mi stanno insegnando a vivere!” 

Vanni Oddera