Nuova Scuola di Formazione in CAA anno 2017: ancora disponibili gli ultimi posti 

In considerazione dei suggerimenti raccolti e delle richieste pervenute, la Scuola di Formazione in CAA della Fondazione Benedetta D’Intino per l’anno 2017 propone un maggior numero di giornate di formazione rispetto all’anno precedente.

Anche per l’anno 2017, al fine di garantire l’alto livello della qualità della formazione, abbiamo fissato il numero massimo di partecipanti a 65 per ciascun seminario - tranne nel caso del Convegno del mese di ottobre, che si terrà in una sede esterna.

I primi 3 seminari non sono frequentabili singolarmente e costituiscono un percorso obbligatorio per accedere ad uno o a tutti i 4 eventi successivi. Chi ha già frequentato la Scuola di Formazione in CAA o ha pregressa formazione ed esperienza in CAA (da segnalare in scheda di iscrizione) può invece essere ammesso direttamente agli eventi 4 - 5 - 6 - 7. Il Convegno del mese di ottobre è aperto a tutti gli interessati.

La Fondazione Benedetta D’ Intino è stata la prima in Italia ad istituire una scuola annuale in Comunicazione Aumentativa Alternativa. Dal 1996 ad oggi la scuola di CAA ha formato oltre 600 operatori della riabilitazione e dell’educazione.

Che cos' è: diversi seminari a tema di carattere sia teorico che pratico tenuti da docenti italiani e stranieri con lunga e accreditata esperienza in CAA.

Metodologia: processo formativo di gruppo che richiede agli allievi partecipazione attiva e condivisione. Gli allievi devono quindi avere competenze professionali nel campo della disabilità ed essere disponibili a portare il proprio materiale clinico per la discussione di casi durante i seminari.

A chi si rivolge: Medici, Psicologi, Logopedisti, Fisioterapisti, Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, Terapisti Occupazionali, Educatori Professionali, Infermieri.

 

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi alla segreteria organizzativa del Servizio di Formazione:

02/39525543 e 02/39263940

formazione@benedettadintino.it

 

Attenzione: il termine di scadenza per la presentazione della propria scheda di iscrizione è stato prorogato al 14 novembre 2016