Aperte le iscrizioni al convegno "Inside out: giornata di studio sulla diagnosi" 

Gio, 08/03/2018  

 

 

Sono aperte le iscrizioni al convegno “Inside out: giornata di studio sulla diagnosi”, che la Fondazione Benedetta D’Intino terrà venerdì 19 ottobre.

Il convegno è aperto a medici, psicoanalisti, psicologici, psicoterapeuti, logopedisti, tecnici della riabilitazione, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva. E’ stata richiesta l’attribuzione dei crediti formativi per le figure professionali ammesse.

La giornata nasce dalla necessità di fare diagnosi, basate sia sul riconoscimento dei sintomi e dei comportamenti problematici, sia sulla comprensione del funzionamento globale dell’individuo, con le sue difficoltà, ma anche le sue risorse e i suoi punti di forza, fondamentali per progettare una cura. Il convegno intende approfondire la conoscenza del  Manuale Diagnostico Psicodinamico (PDM-2), con particolare riferimento all’età evolutiva, descritta in maniera articolata:

- prima infanzia (0-3 anni)

- infanzia (4-11 anni)

- adolescenza (12-14; 15-16; 17-19 anni).

Come si costruisce una diagnosi attraverso il percorso proposto dal PDM-2? Sarà oggetto di dibattito della seconda parte della giornata, durante la quale verrà realizzata un’esercitazione pratica "guidata" di diagnosi e progettazione del trattamento: una psicoterapeuta del Centro Benedetta D’Intino Onlus porterà materiale clinico che verrà inquadrato con la supervisione di uno dei relatori.

La giornata sarà coordinata da Sara Micotti. Interverranno Ronny Jaffé, Valeria Ladino, Vittorio Lingiardi, Pia Massaglia, Anna Nicolò, Anna Maria Speranza, Riccardo Williams.

Il convegno si terrà presso la Sala Monicelli della Fondazione Benedetta D’Intino, in via Riccione 8, a Milano.

Il costo d’iscrizione è di 70 euro per chi si iscrive entro il 15 luglio, di 90 euro per chi iscrive dopo, di 40 euro per per studenti e specializzandi under 30.

In allegato il programma della giornata con le modalità di registrazione, la scheda di iscrizione e l’informativa sul trattamento dei dati personali.