Interventi gratuiti di CAA anche per il 2014 

A partire da marzo e per tutto il 2013, il Centro Benedetta D’ Intino Onlus è riuscito a offrire gratuitamente gli interventi di Comunicazione Aumentativa e Alternativa alle famiglie che ne hanno fatto richiesta.

Ciò è stato possibile grazie al generoso contributo di Fondazione Mediolanum, Metropolitana Milanese Spa e Publitalia '80 che hanno aderito all’ Iniziativa “Porte Aperte”, finalizzata a creare occasioni e strumenti di comunicazione per i bambini con disabilità comunicativa.

Per continuare a sostenere la gratuità anche nel 2014, il Centro ha lanciato una Campagna SMS Solidale realizzando uno spot firmato da Fabio Ilacqua, in onda sulle reti Mediaset dal 24 al 30 Novembre.

Grazie allo sforzo di quanti hanno donato inviando un SMS o telefonando da rete fissa sono stati raccolti ad oggi circa 9.300€. Il ricavato definitivo sarà comunicato non appena verranno conteggiati tutti i dati inviati dalle compagnie telefoniche.

Oltre ad un sincero grazie a quanti hanno creduto nell’iniziativa, un pensiero affettuoso va a Leonardo e sua madre Giulia, protagonisti dello spot. La regia, con tocco delicato e sensibile, ha voluto mostrare uno stralcio di vita vissuta al Centro rinunciando a testimonal celebri come per le precedenti Campagne (Ottavia Piccolo-2010; Margherita Hack-2012).

Giulia e Leonardo, bambino affetto da una sindrome rara, sono coinvolti da oltre dieci anni in un progetto di CAA. La loro storia rappresenta che occasioni di comunicazione e socializzazione sono possibili anche per i bambini disabili.

Nonostante la campagnia SMS sia conclusa è ancora possibile partecipare all’iniziativa attraverso il nostro canale di donazione o sostenendo il Centro Onlus.

Puoi donare ad un bambino con disabilità il suo diritto a comunicare. Comunicare è un Diritto di Tutti, soprattutto di chi non può parlare.