"Senza parlare" arriva a Milano! 

Senza parlare a teatro

Giovedì 13 giugno, per la prima volta a Milano, "Senza parlare". Uno spettacolo unico nel suo genere che prende spunto dall'omonima raccolta di testimonianze di mamme e papà di bambini che non possono parlare seguiti dal Centro.

Una serata per sensibilizzare sul diritto alla comunicazione per tutti e per riflettere sulla disabilità comunicativa, sulla condizione di chi non può parlare, ma ha un mondo interiore di pensieri, stati d'animo, desideri da condividere, il cui ricavato andrà a sostegno del progetto Care for Children del Centro Benedetta D'Intino, che mira a offrire percorsi clinici di Comunicazione Aumentativa e Alternatica a bambini con grave disabilità comunicativa, per garantire a tutti coloro che non possono parlare la possibilità di esprimersi ed essere ascoltati.

"Senza parlare" narra la storia di Sara e Marco, due fratelli alle prese con i conflitti adolescenziali e un compleanno importante. Sara non può parlare a causa della sua disabilità, non può usare i gesti e dipende completamente dagli altri. Sara, però, ha tante cose da dire e da raccontare di se stessa. Marco è il tutore di Sara e dovrà intraprendere un viaggio, un percorso difficile e pieno di insicurezze, per comprendere il mondo di sua sorella e la persona che si cela sotto quella disabilità. La parabola di un giorno per raccontare un’intera esistenza in salita in cui ogni piccola vittoria è gigantesca e ogni conquista è reale, sudata, voluta.

"Senza parlare", nato in collaborazione con la Fondazione Paola Frassi, sarà portato in scena dalla compagnia teatrale about:blank nella splendida cornice della Sala Grande del Teatro Franco Parenti di Via Pier Lombardo 14.

PER PARTECIPARE, prenota il tuo biglietto online su Rete del Dono, con donazione libera a partire da € 22.

https://www.retedeldono.it/senzaparlare2019

Ti aspettiamo!