Premio giornalistico “Benedetta D’Intino”: la disabilità vista dagli occhi dei fratelli  

Mar, 25/07/2017  

Al via la nona edizione del Premio Giornalistico Benedetta D’Intino (2017-2018) promosso dalla Fondazione Benedetta D’Intino.

Il Premio è riservato ai giornalisti professionisti o pubblicisti per articoli sulla carta stampata o sul web, oppure per servizi radiofonici e televisivi sul tema “Perché sei un essere speciale. Mio fratello, la sua disabilità ed io.”.

L’edizione in corso accende i fari sulle emozioni, sulle storie e sul punto di vista di fratelli e sorelle di persone con disabilità.

Tutti i giornalisti che dal 1 settembre 2017 al 30 giugno 2018 abbiamo pubblicato un articolo o un servizio audio-video giornalistico su questo tema potranno inviare la loro candidatura alla Fondazione Benedetta D’Intino. E’ previsto un premio per la categoria articoli giornalistici e uno per la categoria servizi audio e video giornalistici.

Gli elaborati verranno selezionati e giudicati da una Giuria di giornalisti (Armando Besio, Salvatore Carrubba, Giancarlo d’Adda, Zita Dazzi, Ferruccio De Bortoli, Andrea Monti, Giorgio Mulè, Antonio Rizzolo, Giangiacomo Schiavi, Fiorenza Vallino, Carla Vanni e Pier Luigi Vercesi), affiancata da un Comitato tecnico di professionisti del terzo settore (Francesco Ambrogetti, Wally Capuzzo, Nicola Corti, Silvia D’Intino, Anna Erba, Emanuela Maggioni, Stefano Malfatti, Aurelia Rivarola).

Tutti i lavori vanno inviati entro e non oltre il 6 luglio 2018 all’indirizzo premiogiornalistico@benedettadintino.it.

In allegato il bando della nona edizione con tutte le informazioni necessarie e la domanda di partecipazione.