Il Centro a Bookcity con "Il mondo di TopoLina" 

Sab, 17/11/2018  

Il Centro Benedetta D’Intino torna a Bookcity, la manifestazione culturale che, per un intero weekend, popola Milano con una serie di eventi che uniscono libri, lettura e lettori, come motori e protagonisti dell’identità della città e delle sue trasformazioni nella storia passata, presente e futura.

Consapevole della necessità di fare cultura sui temi legati alla disabilità, sabato 17 novembre, il Centro interviene con il laboratorio "Il mondo di TopoLina", dedicato a bambini dai 3 agli 8 anni, che saranno coinvolti in attività interattive ispirate alla trama di “Questa è la storia di TopoLina”, il libro, nato in collaborazione con Carthusia Edizioni, che racconta a grandi e piccoli che comunicare è un diritto di tutti, anche di chi non può parlare.

Attraverso il gioco e la narrazione, i bambini si avvicineranno a un tema delicato e complesso come la disabilità comunicativa, proveranno a riflettere, a guardare il mondo da una prospettiva diversa, a comprendere il senso dei valori della condivisione, dell’integrazione e della solidarietà.

Per un giorno potranno vivere un’esperienza fuori dal comune: proveranno a immaginarsi nella vita dei loro coetanei che non possono esprimersi attraverso la voce.

Il laboratorio, che si terrà presso il MUBA dalle 10.00 alle 12.00, è sold-out di prenotazioni.